Le ossa nel bambino (traduzione dal testo originale inglese)

 

Una delle principali caratteristiche da notare quando si osserva una radiografia pediatrica del piede (di bambini di varie età) è lo sviluppo dell’ossificazione nelle ossa del piede.  Le parti finali (epifisi) non sono ossificate e sono costituite esclusivamente da cartilagine; per questo motivo non sono visibili sulle radiografie. L’ossificazione del piede ha inizio nelle prime fasi della vita fetale e prosegue nella vita postnatale. La falange distale del primo dito (il pollice) è il primo osso ad andare incontro a ossificazione. Alla nascita i centri (o nuclei) di ossificazione  sono presenti in tutte le ossa, ad eccezione di quelle navicolari e cuneiformi.  Man mano che il bambino cresce diversi centri vanno incontro a ossificazione e si raggiunge la completa fusione di tutte le epifisi con le diafisi entro i 22 anni di età. L’età di comparsa e l’età di completamento dell’ossificazione sono riportate nel diagramma che segue:

Per la versione italiana:

Primary centres = centri primari

Secondary centres = centri secondari

appear = appaiono

fuse = si fondono

Abbreviazioni : f.m.= mesi fetali; m.= mesi postnatali (cioè successivi alla nascita); y.= anni (Pediatric X-ray diagnosis, ed 7 (p1019), Year Book Medical Publishers)

http://books.google.it/books?id=6TH75tE-BLEC&pg=PA103&lpg=PA103&dq=centri+ossificazione+fondono&source=bl&ots=aNV4IFTMbK&sig=db7qD1fexcPYcuI6uPI5hga5L28&hl=it&ei=CvLITcKiKcaOswbm_pGhAw&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=2&ved=0CB4Q6AEwAQ#v=onepage&q=centri%20ossificazione%20fondono&f=false

(Dall’anatomia del Gray)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s